myBanner
Seleziona una pagina

Cacio Pandoro Di Santo

17,60

E’ un cacio di santo a forma di Pandoro. Immagine a scopo illustrativo i prodotti possono subire modifiche. Il cacio pandoro in questa scheda prodotto ha dms diverse da quello rappresentato in foto, leggi descrizione prodotto.

Svuota

Descrizione

Il cacio Pandoro Di Santo è un nostro formaggio prodotto unico ed esclusivo inventato e presentato sui nostri canali social nel 2016 dal nostro caseificio [post presentazione]. Una delle sue caratteristiche più apprezzate dai nostri clienti oltre alla forma che ricorda quella del PANDORO,  sono il sapore piacevole e delicato che si sposa bene con salumi, pane cafone e vini rossi come il Cirò o Aglianico del Vulture, oppure con un vino bianco come l’asprinio di Aversa. 

LEGGERE PRIMA DI ORDINARE!!!!
UNA VOLTA ORDINATO IL CACIO PANDORO DI SANTO, VIENE PRODOTTO E SPEDITO DOPO 10/15 GG LAVORATI IN QUANTO LA SUA LAVORAZIONE HA TEMPISTICHE DIVERSE DAGLI ALTRI PRODOTTI CASEAREI. ALTRA COSA IMPORTANTE IL SUO COLORE IN PARTENZA BIANCO VIRA AL COLORE GIALLO PAGLIERINO GRAZIE AL NATURALE PROCESSO DI STAGIONATURA.

Note.
Prezzo del prodotto 11€/kg
Disponibile al momento solo da 1,7kg 

 

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE
Valori medi per 100 gr di prodotto
Energia 322Kcal

1346Kj

Grassi

di cui acidi di grassi saturi

23g

15g

Carboidrati

di cui zuccheri

0,7g

0,7g

Proteine 28g
Sale 1,0g

Come conservare il Cacio Pandoro Di Santo, consigli pratici per il consumatore.

Se non disponi di una cantina adeguata, puoi ricorrere alla soluzione più comune in assoluto, in contesti domestici; ovvero la conservazione in frigorifero.

In questo caso ti suggeriamo di seguire due semplici precauzioni per garantire al meglio la conservazione del nostro Cacio Di Santo o Cacio Pandoro Di Santo.

La temperatura

formaggi freschi o a pasta molle o semidura come il nostro Cacio Di Santo/ Cacio Pandoro richiedono temperature inferiori, tra 0 e 6 gradi; come ad esempio quelle garantite dai cassetti bassi del frigorifero, solitamente adibiti alla conservazione di frutta o verdura.

Tale temperatura impedirà l’innesco di processi di fermentazione che porterebbero a degradare aroma e consistenza del formaggio originale.

Al contrario i formaggi a pasta dura o stagionati preferiranno temperature leggermente maggiori, tra 8 e 10 gradi centigradi, reperibili nei ripiani alti del comune frigorifero domestico. Tale temperatura garantirà la conservazione del formaggio senza intaccarne l’aroma originale.

Contatto diretto con le Plastiche

Per quelli a pasta molle si preferirà avvolgere il formaggio in fogli d’alluminio, che potranno poi essere riposti in sacchetti di plastica a chiusura non ermetica. Tale soluzione garantirà una traspirazione minima, ma comunque indispensabile, senza dare adito a processi di dispersione dell’umidità intrinseca del formaggio, che non dovrà comunque entrare in contatto con la plastica del sacchetto per non deteriorarne l’aroma.

I formaggi a pasta dura dovranno invece essere avvolti in fogli di carta – oleosa o traspirante, ottima la carta ‘da forno‘ – e poi conservati nel cassetto o anche in una eventuale formaggiera da frigo, evitando di comprimere troppo i pacchetti tra di loro.

Per la conservazione di forme dalla dimensione più significativa si consiglia sempre di avvolgere il formaggio in un panno – di cotone o lino – leggermente inumidito, e di conservare la forma in uno spazio del frigorifero che eviti la dispersione eccessiva dell’umidità senza però dare luogo a ristagni o condense di alcun tipo.

Seguendo questi semplici e pratici suggerimenti potrai conservare per diverse settimane il nostro Cacio Di Santo o Cacio Pandoro Di Santo.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.7 kg
Confezione

1,7 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cacio Pandoro Di Santo”

Ti potrebbe interessare…